Sessa Aurunca - Cellole

Centrale nucleare di Maiano, la Sogin rassicura: “Non sara’ sito nazionale”

 CELLOLE. Il consiglio comunale di venerdì a Cellole si è aperto con una comunicazione del sindaco, Aldo Izzo, relativa al terzo tavolo di trasparenza che in settimana gli amministratori hanno tenuto con i rappresentanti della Sogin, …

… la società del Governo che si occuperà dello smantellamento di tutte le centrali nucleari presenti in Italia. Tema dell’incontro è stato appunto il “decommissioning” del sito di Maiano. Il sindaco Izzo ha reso noto in assise che “la Sogin ha garantito che al 99% il sito nazionale nucleare non sarà quello del Garigliano in quanto troppo vicino al fiume. Si è discusso, tra l’altro, della criticità del famoso camino (stanno terminando il deposito dove allocheranno le scorie dello stesso). Ci hanno assicurato che questo rappresenta l’unica cosa delicata”.

Il primo cittadino di Cellole ha inoltre sottolineato che presto sistemeranno tutte le trincee. “Ma ritengo – ha detto – che noi come Comune abbiamo il dovere morale di individuare una figura professionale di fiducia che possa seguire da vicino tutti i lavori di smantellamento”. A questo punto è intervenuto il presidente del Consiglio, Augusto Verrico, che ha proposto ad Izzo di “organizzare un consiglio comunale aperto per discutere proprio dell’argomento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico