Sant’Arpino

Primarie, il Pd esulta per l’affermazione di Bersani

Nicola Romano SANT’ARPINO. Grande soddisfazione per l’affermazione di Pier Luigi Bersani, che con 408 voti (66.5%) contro i 205 voti (33.5%) di Matteo Renzi, con un distacco pari al 33%. conferma la grande vittoria già ottenuta al primo turno.

“Ringraziamo tutti gli elettori santarpinesi (613) che domenica 2 dicembre hanno dato il loro contributo, partecipando al voto per il ballottaggio delle primarie della coalizione ‘Italia Bene Comune’. – afferma il segretario del circolo del Pd Nicola Romano (nella foto)- Una grande giornata per la democrazia e per tutto il centro sinistra. Ancora una volta Sant’Arpino ha dimostrato di esserci, ottenendo un’affluenza tra le più alte di tutta la provincia di Caserta, ma soprattutto il voto ha premiato il lavoro e l’impegno dell’intero comitato pro Bersani, che con una netta affermazione, ha riposto fiducia nel segretario nazionale”.

“Adesso – continua Romano -è l’ora di rimboccarci le maniche e lavorare per rendere ancora più forte il Partito Democratico, sia a livello nazionale che locale. Il nostro appello al confronto è aperto a tutti. Ci sono stati diversi inviti, e anche se non sono stati mai accolti, noi continuiamo a tener aperta la porta che conduce al dialogo. Come già ribadito, il nostro interesse primario è il Partito Democratico”.

“L’ultimo ringraziamento – conclude Romano – va a tutti i volontari del Pd, il Presidente del seggio, Sergio Pace, gli scrutatori, i rappresentanti di lista del comitato pro Renzi, Elpidio D’Elia e Roberto Del Prete, i rappresentanti di lista del comitato pro Bersani Salvatore Lettera e il vicesegretario del Pd, Maria Rosaria Coppola, agli amici del Psi Nunzio Della Valle, Francesco Brancaccio e Gennaro Cinquegrana, a tutto il direttivo del Partito Democratico e ai simpatizzanti, che anche grazie al loro contribuito siamo riusciti ad ottenere il grande risultato per Bersani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico