Sant’Arpino

Natale, appuntamento con “Cristhmas Opera”

GuarinoSANT’ARPINO. Torna sabato 22 dicembre, alle ore 19.30, l’appuntamento con “Cristhmas Opera”, il tradizionale concerto di Natale organizzato dalla presidenza del consiglio comunale retta da Antonio Guarino.

Ancora una volta l’evento andrà in scena nell’incantevole cornice della seicentesca Chiesa di Sant’Elpidio Vescovo. Lo spettacolo musicale, giunto alla sua quarta edizione, vanta un repertorio che spazia attraverso un variegato numero di brani che evocano in musica le suggestioni del Natale. Sarà rivisitato il patrimonio classico per essere riproposto in chiave ritmica, integrato da un gran numero di spirituals e brani internazionali che a pieno titolo incarnano la tradizione del sound caratteristico della festa più dolce e sentita dell’anno.

Un programma ricchissimo, dunque, per un appuntamento che vede l’istituzione aprirsi alla cultura nell’intento di contribuire alla valorizzazione dello straordinario patrimonio musicale nazionale ed internazionale sempre nel segno della pace e della solidarietà. Si esibiranno il Coro Polifonico e l’Orchestra da Camera diretti dal maestro Gerardo Cavallo.

“Proseguendo la tradizione del concerto natalizio – dichiara il presidente del consiglio comunale Antonio Guarino – così amata dai nostri concittadini, riaffermiamo l’importanza che la grande musica riveste per l’immagine e la vita del mondo. La pratica musicale è un’attività educativa senza eguali che costituisce uno strumento di collaborazione, di amicizia e di integrazione come forse nessun’altra; la grande musica è un elemento fondamentale di identità, un biglietto da visita che apre la porta agli scambi e alla collaborazione, un messaggio di umanità che desta simpatia, amicizia, ammirazione ovunque. La bellezza e la forza rasserenante della musica, con la complicità del Santo Natale – prosegue – ci aiuti dunque a trasmettere un messaggio di amicizia e di pace tra gli uomini, dalla comunità locale a quella internazionale. Con questi auspici desidero ringraziare quanti con la propria disponibilità hanno fatto sì che si potesse realizzare questo appuntamento a cominciare dal sindaco Eugenio Di Santo e l’intera amministrazione comunale per il supporto fornito, dal parroco don Umberto D’Alia che ancora una volta ha fatto sì che il concerto fosse ospitato all’interno della Chiesa di Sant’Elpidio fino ai componenti dell’orchestra che sono certo emozioneranno i nostri concittadini e quanti parteciperanno al concerto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico