Sant’Arpino

Brindisi natalizio di Capone e “S.Arpino Libera@Democratica”

 SANT’ARPINO. Sono accorsi in tantissimi i santarpinesi martedì sera in un noto locale cittadino per scambiarsi gli auguri natalizi con il candidato a sindaco di “Sant’Arpino Libera@Democratica”, Francesco Capone.

Alla manifestazione, a cui hanno presenziato ovviamente tutti gli esponenti della coalizione di opposizione, hanno preso parte numerose personalità della società civile, e tantissimi esponenti politici dei comuni viciniori. Ma come ha sottolineato lo stesso Capone “il dato più sorprendente, ed al tempo stesso entusiasmante, è stata la strabordante partecipazione di santarpinesi, che hanno preso parte ad una manifestazione organizzata solo pochissimi giorni or sono e nata come un incontro fra amici per scambiarsi gli auguri di Natale”.

E nel salutare le centinaia di intervenuti lo stesso Capone ha rimarcato “come anche stasera i santarpinesi stiano mostrando voglia di cambiamento e di partecipazione. E del resto non potrebbe essere altrimenti, dopo 5 anni in cui la cosa pubblica è diventata cosa di pochi amici degli amici. È giunto il momento di mettere fine al più triste periodo della storia politica santarpinese, e voltare finalmente pagina. Mai, come durante l’ultima consiliatura, abbiamo fatto passi indietro che ci hanno trasformato da paese guida del comprensorio atellano ed aversano a ultima ruota del carro. Tutti – ha detto Capone rivolgendosi – ai presenti dobbiamo fare la nostra parte per ridare la giusta dignità alle istituzioni santarpinesi, umiliate da cinque anni di amministrazione Di Santo. Tanto resta da fare, ma con l’entusiasmo ed il sostegno di tutti voi sono certo che riusciremo nel nostro intento e riporteremo in auge la Politica con la P maiuscola quella che ha a cuore gli interessi della collettività e non solo di pochi eletti che dimenticandosi che il loro compito è quello di servire la comunità si sentono dei signorotti feudali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico