Santa Maria C. V. - San Tammaro

Torneo di biliardo in memoria di Pasquale D’Alessandro

 SANTA MARIA CV. Dal 9 novembre al 3 dicembre, nei locali della sezione Anps di Santa Maria Capua Vetere, si è disputato il settimo torneo di biliardo, specialità “Goriziana”.

La manifestazione organizzata dalla presidenza, ha visto impegnati 30 soci ed è stato dedicato alla memoria dell’agente scelto della Polizia di Stato Pasquale D’Alessandro, deceduto in Castel Volturno il 1 settembre 2004, durante un’operazione finalizzata all’intercettazione di pericolosi malviventi.

La gara si è svolta ad eliminazione ed è stata vinta dal socio Antonio Siniscalchi, rev. capo della polizia di Stato in servizio presso la Questura di Caserta , mentre al secondo posto si è classificato il socio Antonio De Luca, al terzo e quarto posto rispettivamente i soci Salvatore Sarnelli e Alfonso Fabbri. La gara è stata diretta dai Soci Carmine De Luca e Aldo Tirone, esperti di tale gioco.

Prima della premiazione il Presidente Tavano Michele ha ringraziato i partecipanti al torneo, illustrando loro, la figura dell’Agente Scelto della Polizia di Stato Pasquale D’Alessandro, vittima del dovere, medaglia d’argento al valor civile, originario di Minturno (Latina).

Al primo classificato è stata consegnata una coppa e un attestato di merito.Mentre agli altri tre è stato consegnato un diploma di merito. Alla premiazione era presente il padre ed il fratello dell’agente scelto D’Alessandro, che hanno premiato i vincitori con la consegna della coppa e dell’attestato. Il presidente Tavano, a sua volta, ha consegnato al padre una targa ricordo del torneo dedicato all’agente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

L'infermiere e la Legge Gelli: corso di formazione dell'Opi Caserta - https://t.co/ilpJX7kcV9

Maturità 2018, prova di italiano: tra i temi persecuzioni razziali, Moro e De Gasperi - https://t.co/nksWJRmpVk

Mondragone, Museo Civico: in arrivo nuovo finanziamento regionale - https://t.co/5MO5NjpY7n

Gorizia, cuccioli dall'Ungheria nascosti in bagagliaio: 4 denunce - https://t.co/ZxPyHRD9NT

Condividi con un amico