Parete

Nel weekend ‘Non ti pago’ in scena alla SS. Trinità

 PARETE. Anche quest’anno, sabato 15 e domenica 16 dicembre, nel teatro parrocchiale dei Padri Giuseppini, il Gruppo degli Adulti della Parrocchia della SS. Trinità di Parete sarà impegnato per l’ormai tradizionale appuntamento che da oltre un decennio caratterizza il periodo natalizio.

Si tratta della rappresentazione teatrale di una commedia di Eduardo De Filippo. Quest’anno si è deciso di puntare su ”Non ti pago!” , una commedia brillante, comica e farsesca, definita dalla critica teatrale “commedia del surreale o del sogno”, poiché raggiunge i limiti della follia, dal momento che è basata sulla credulità, sull’ignoranza, sulle superstizioni e credenze popolari, proponendo uno degli aspetti magici della Napoli di Eduardo, per il quale i sogni sono prove, e la fiducia nei morti che portano bene o male è incrollabile.

”L’attività teatrale, oltre a costituire un momento ludico, contribuisce a cementare l’amicizia e la fraternità”, dice Carmine Dell’Aversana, decano della “costola artistica” del Gruppo Parrocchiale nato quasi venticinque anni or sono e fattivamente impegnato nelle attività parrocchiali. “Ognuno di noi ha imparato a non aver paura, visto che ha la certezza di potere sempre contare sulla solidarietà e sull’aiuto dell’altro, e a rendere visibile all’esterno la testimonianza e l’impegno di preghiera e di fraternità del gruppo.

Testimonianza che si concretizza in impegno missionario, spirituale e, non ultimo, economico: il ricavato delle rappresentazioni, infatti, è interamente devoluto alla Parrocchia per la realizzazione di opere parrocchiali”. La commedia sarà replicata il 12 e 13 gennaio: quest’ultima rappresentazione servirà per raccogliere fondi a favore dell’Andos (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno).

Questi gli ”attori” che, guidati dal regista Tullio Falco, interpreteranno uno dei vertici di De Filippo: Angelo Camerino, Anna Piscopo, Carmine Dell’Aversana, Cinzia Zerella, Cristina Nugnes, Francesco Cecaro, Gildo Mendoza, Giovanni Galasso, Maria Capasso, Massimiliano Pezone, Riccardo Dell’Aversana, Virginia Falco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico