Parete

Botti pericolosi: gli artificieri incontrano gli studenti

 PARETE. Anche quest’anno ha avuto luogo, come è oramai tradizione, l’incontro tra le scolaresche di Parete e i artificieri del comando provinciale di Caserta.

E’ stata una due giorni intensa nel corso della quale gli artificieri hanno illustrato ai ragazzi pericoli i pericoli derivanti dall’uso imprudente delle materie esplodenti (i famigerati “botti”). Il maresciallo Cuozzo, ed i brigadieri Diana e Montanino, con professionalità e competenza, avvalendosi anche di mezzi audiovisivi, hanno intrattenuto gli allievi delle elementari dei due plessi di via Forno e via Cavour e successivamente della scuola media “Matteo Basile”.

I giovani hanno dimostrato particolare interessamento ponendo ai sottoufficiali numerose domande, costituendo la prova della proficuità dell’incontro. Hanno assistito, oltre ai docenti, l’assessore alla pubblica istruzione, Raffaele Tessitore, il comandante della stazione carabinieri di Parete ed il cavalier ufficiale Della Gala con un gruppo di soci in rappresentanza del circolo interforze “Caduti di Nassyria” che ha organizzato e promosso l’incontro come in passato, in sintonia con la dirigenza scolastica ed il comando provinciale dei carabinieri di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico