Orta di Atella

Piano traffico, l’amministrazione al lavoro

 ORTA DI ATELLA. Il sindaco di Orta di Atella, Angelo Brancaccio, nei prossimi giorni avvierà l’iter per impostare il nuovo Piano Urbano del Traffico che servirà per mettere ordine e gestire nel migliore dei modi lo spostamento e le soste delle auto in città.

“L’esigenza di predisporre un nuovo piano traffico cittadino – afferma il sindaco Brancaccio – mira a garantire una più snella ed equilibrata circolazione ad Orta, anche nelle nuove zone residenziali, a incrementare la sicurezza stradale e a individuare delle misure per migliorare la funzionalità di alcune strade che appartengono alla viabilità principale”.

Per elaborare il nuovo strumento del traffico, l’amministrazione cittadina avvierà un attento studio sulla mobilità e sulla sosta nelle varie arterie cittadine. Nell’attesa di elaborare il nuovo piano traffico, già da qualche giorno è operativa una fase sperimentale che interessa alcune tra le principali arterie cittadine caratterizzate da particolare criticità soprattutto per la presenza delle istituzioni scolastiche, quali via Pasquale Migliaccio, via Capua (istituzione senso unico di marcia, divieti di sosta) che si aggiungono al senso unico di marcia di via Delle Georgiche, operativo già da qualche mese.

Gli interventi, realizzati di concerto con il comando di polizia municipale, guidato dal capitano Salvatore Gradinetta, hanno riguardato anche l’implementazione delle strisce pedonali e segnaletica stradale lungo via Toscanini, e stalli per la sosta lungo via Petrarca, via Manzoni e via Foscolo.

Inoltre, sempre con l’obiettivo di migliorare la circolazione stradale, dopo una serie di accurati sopralluoghi da parte dello stesso primo cittadino, si è deciso di istituire il senso unico di marcia con divieti di sosta e relativa segnaletica anche su via Garibaldi, fino allo sbocco su via Del Vecchio-Corso San Massimo, che nelle ore di punta risulta satura per la presenza della Pubbliservizi, del Municipio e delle scuole primarie e secondarie. Allo studio, infine, la concreta possibilità di aprire alla circolazione stradale via Don Luigi Sturzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico