Maddaloni - Valle di Maddaloni

Il Villaggio dei Ragazzi in diretta tv su Raitre

 MADDALONI. Mercoledì 19 dicembre, ore 7.30, sarà una sveglia davvero speciale per l’intera Fondazione Villaggio dei Ragazzi.

L’Istituzione maddalonese, fondata da Don Salvatore d’Angelo nell’immediato dopoguerra e oggi gestita dalla Congregazione dei Legionari di Cristo, sarà in diretta tv su Rai 3. In particolare, Il “Villaggio” avrà un proprio spazio televisivo all’interno del programma “Buongiorno Regione”. A fare gli onori di casa sarà Padre Miguel CavallèPuig, L.C. Presidente della Fondazione Villaggio dei Ragazzi ed il direttore generale, Padre Francisco Elizalde L.C..

E’ prevista anche la presenza dell’onorevole Domenico Zinzi, presidente della Provincia di Caserta.Le telecamere di Rai 3, dunque, si accenderanno all’interno dell’Istituto Alberghiero, guidato dalla preside Giovanna D’Onofrio, dove i giovani allievi, intervistati dal noto conduttore Pasquale Piscitelli, presenteranno una “Tavola Natalizia” imbandita, come da tradizione, da gustose pietanze da loro realizzate.

All’interno dello stesso collegamento, si parlerà anche della storia del Villaggio dei Ragazzi: una storia sessantennale fatta di tradizione e soprattutto di una innovazione che ha reso l’Ente Morale un Polo socio-assistenziale-formativo ed istruttivo di interesse regionale e al servizio di tutti i giovani provenienti dall’intero territorio campano.

Un dato su tutti: da circa 850 studenti del 2000, anno della dipartita di Don Salvatore d’Angelo, si è passati, sotto la gestione dei Legionari, a quasi 1.500 studenti del 2012. Nello stesso periodo, da 7 scuole si è arrivati a ben 13 scuole. Tra queste, oltre al preesistente (scuola materna, istituto industriale, istituto aeronautico, liceo linguistico, scuola universitaria superiore per mediatori linguistici) sono state istituite altre scuole di eccellenza: il Liceo Scientifico, il liceo Musicale e Coreutico, l’Istituto Alberghiero.

Un ulteriore approfondimento avverrà, poi, sulla “Vis Foundation”, un ente autonomo patrimonialmente e senza fini di lucro, che rappresenta la “Rete internazionale del “Villaggio” e che si impegna a diffondere a livello internazionale una politica a favore dell’infanzia abbandonata e della scolarizzazione di qualità tra i giovani più poveri del pianeta.

L’inaugurazione della Vis Foundation avvenne alla presenza del cardinale Crescenzio Sepe. La Vis Foundation è oggi presente in Italia, Messico, Costa Rica, Brasile, India, Tanzania, Uganda, Ruanda e Kenya.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico