Italia

Sorprende la moglie con l’amante e viene preso a sprangate

 MILANO. Da tempo nutriva sospetti sulla fedeltà della moglie. Così giovedì nella tarda serata l’ha seguita e trovata appartata con quello che era il suo amante.

Alla vista dei due insieme non ha retto e ha cercato di colpire il rivale con una spranga, ma ha avuto la peggio. E’ avvenuto a Vignate, nel milanese.

La vittima è Mario G., 79 anni, tuttora ricoverato in prognosi riservata e in pericolo di vita all’ospedale San Raffaele. L’uomo, con precedenti per reati contro la persona, sospettava già da qualche tempo che la moglie 50enne avesse una relazione extraconiugale.

Così, la scorsa notte, si è presentato con un coltello in tasca presso il capannone dell’amante, Daniele D., 47enne artigiano. L’artigiano, messo alle strette, è rientrato nel capannone ed è uscito in strada armato di una spranga, con la quale ha colpito l’anziano.

Una pattuglia del servizio di vigilanza, passando in quella zona, ha notato l’uomo a terra dolorante e ha chiamato i carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda, che hanno bloccato l’aggressore ancora sul posto, arrestato per tentato omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico