Italia

Lettera di minacce alla Fornero

 TORINO. Un cartoncino bianco rettangolare che riporta la foto, un ritaglio di giornale, del ministro Elsa Fornero cerchiata di rosso con un croce sul volto e alcune minacce a lei rivolte.

E’ questo il senso della missiva anonima recapitata lo scorso 3 dicembre alla Facoltà di Economia e Commercio di Torino, indirizzata al ministro del Welfare. Si tratta di un cartoncino bianco rettangolare dimensione all’incirca 10 x 15 centimetri, la busta ha un timbro di Milano Borromeo.

Su quest’episodio indagano i carabinieri del nucleo informativo che svolgeranno una serie di analisi su busta e foglio per individuare eventuali impronte digitali o altri elementi che possano ricondurre agli autori di questo nuovo gesto intimidatorio.

Minacce simili a questa erano state recapitate anche alla figlia del ministro e Mario Deaglio, Silvia. In quell’occasione, la missiva contenente le minacce era stata recapitata alla Facoltà di Medicina. La solidarietà al ministro Fornero era stata immediata e condivisa in maniera bipartisan.

“E’ una barbarie colpire i famigliari di un esponente del governo tecnico” il senso concettuale della solidarietà espressa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico