Home

Mou: un futuro da “red devil”?

Josè MourinhoJosè Mourinho potrebbe andare via dal Real Madrid a fine stagione.

Lo “Special One”, come sottolinea Marca, sembra essere arrivato davvero al limite della sopportazione in quel di Madrid e sta facendo di tutto per farlo capire alla società dei blancos. Dal canto suo, il presidente degli spagnoli, Florentino Perez, avrebbe confidato a persone a lui vicine che alcune dichiarazioni rilasciate in conferenze stampa dal portoghese non gli sarebbero andate giù.

In occasione della conferenza stampa della vigilia della gara di Champions, contro gli olandesi dell’Ajax, Mourinho ha voluto spegnere il fuoco apparentemente: “Il mio futuro è quello di giocare la mia gara numero 101 in Champions League. Chiedete a Florentino Perez se è soddisfatto di me. Io non ho problemi. Non devo dire ai giornalisti di cosa parlo con il presidente. Dovete chiedere al presidente se è felice. Non ho problemi e non voglio alimentare ulteriormente questa situazione”.

Insomma non c’è nulla di chiaro, mentre dall’oltremanica arriva una “sorta” di offerta allettante: a farla è una colonna storica del Manchester United, Sir Alex Ferguson. L’allenatore dei “red devils” non ha nascosto la sua ammirazione per Mourinho. Una stima che potrebbe sfociare in un qualcosa di più: “Josè può allenare ovunque – dice Ferguson – è uno dei migliori manager in circolazione. E’ incredibile quello che ha fatto fino adesso, ha venti anni meno di me ma ha già vinto tutto e dappertutto. Lo vedrei bene come mio successore. E’ carismatico e regge bene le pressioni esterne, proprio come me”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico