Caserta

Manutenzione strade: rilancio del centro urbano

 CASERTA. “Prosegue la nostra attività di rilancio del Centro Manutenzione. Lo facciamo con iniziative puntuali ed efficaci, a partire da quelle per il ripristino della funzionalità del manto stradale dopo i danneggiamenti dei giorni scorsi a causa delle avverse condizioni climatiche”.

Così il sindaco Pio Del Gaudio commenta il report delle attività delle ultime settimane, coordinate in stretto collegamento all’operato del consigliere Massimiliano Marzo, delegato a promuovere e verificare le iniziative adottate dal Centro in relazione alle segnalazioni dei cittadini all’Amministrazione.

“Nelle ultime settimane – spiega il consigliere Marzo – abbiamo rafforzato l’operatività del Centro, compatibilmente con le condizioni climatiche, anche con l’istituzione di turni di servizio svolti nelle ore pomeridiane per non creare disagi alla circolazione veicolare solitamente più intensa nella fascia antimeridiana e ripristinando un’ampia funzionalità di attrezzature e macchinari, come un carrello elevatore recuperato all’abbandono nel deposito del Centro. Gli interventi messi in campo riguardano la problematica delle buche, già risolta nelle strade principali di accesso e in quelle di uscita – ad Ercole, in viale Ellittico, nei due sottovia da e verso viale Carlo III – ma anche in via Renella e negli altri tratti stradali del centro e della periferia. Non solo: abbiamo riqualificato la segnaletica orizzontale in piazza Pitesti, anche con l’istituzione di attraversamenti ciclabili, nonché ripristinato la piena visibilità degli attraversamenti pedonali nella zona di via Turati e in via Alois. Si tratta di iniziative il cui ritmo non si interromperà, la cui esigenza era da tempo segnalata dai cittadini, specialmente da quelli che giustamente chiedono il rispetto delle norme imposte dal Codice della Strada a tutela degli automobilisti, ma anche dei pedoni e dei ciclisti, a garanzia di una mobilità che salvaguardi tutti i modi di spostarsi in città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico