Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Falde acquifere avvelenate: il boss Bidognetti accusato di disastro ambientale

 CASAL DI PRINCIPE. La Dia di Napoli ha eseguito un provvedimento di custodia in carcere nei confronti del boss della camorra Francesco Bidognetti accusato di disastro ambientale.

Bidognetti, alias “Cicciotto ‘e mezzanotte”, che è in carcere a Parma in regime di 41bis, avrebbe avvelenato falde acquifere per favorire il clan dei casalesi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

nairobi non solo giraffe https://t.co/w7RijaINS6

La Madonna di Casaluce torna ad Aversa: processione per il tradizionale “passaggio” https://t.co/VcGBXnhbtq

Violenta rapina con machete nel Beneventano: albanese arrestato ad Orta di Atella https://t.co/H1Jqpr4Ms2

La Madonna di Casaluce torna ad Aversa: processione per il tradizionale "passaggio" - https://t.co/VB7GU3BHBF

Condividi con un amico