Carinaro

Natale, “flash mob” della Pro Loco

 CARINARO. E’ stato un sabato all’insegna della danza e del divertimento quella dell’8 dicembre per i bambini di Carinaro.

Musica e felicità hanno accompagnato i più piccini, che hanno potuto lasciare la famosa “letterina” nella “Buca di Babbo Natale”, richiedendo i regali per la notte fatidica. Babbo Natale che è stato lì, al centro di piazza Trieste, sotto lo stand appositamente creato, conun sacco pieno di leccornie. Ma il divertimento non è finito qui: i bambini della scuola materna e della scuola elementare hanno allestito un albero di Natale per poi correre a ballare con le Nataline, sulle note di Gangnmstyle.

Un evento possibile grazie al grande lavoro dell’associazione turistica Pro Loco “Sant’Eufemia”, presieduta da Enzo Iavarone, appoggiata dell’assessore alle pari opportunità, pubblica istruzione e cultura, Marianna Dell’Aprovitola, e con patrocinio del Comune di Carinaro e della Camera di Commercio di Caserta.

Il comandante della polizia municipale di Carinaro, Ferdinando Coppola, ai microfoni di Pupia.tv, sottolinea l’importanza di questi eventi: “Le iniziative di questo tipo, in un periodo di crisi come quello attuale, sono sempre positive. Ricordano che, malgrado tutto, le feste vanno e vengono”.

Babbo Natale sarà presente in piazza anche domenica 16, dalle ore 10 alle ore 13 e domenica 23, dalle ore 10 alle 13. Spazio, invece, alla befana domenica 6 gennaio, dalle ore 10 alle 13.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico