Campania

Salerno: muore travolto dal fiume in piena dopo aver salvato un bambino

 SALERNO. Muore travolto dal fiume in piena. La vittima, un uomo di 47 anni di Ogliastro Cilento, nel Salernitano, stava tentava di attraversare il fiume Alento con la sua jeep.

Il fatto è accaduto nel comune di Cicerale poco dopo mezzogiorno di sabato 8 dicembre.Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, in compagnia di due persone, tra cui un bambino, avrebbe abbandonato l’auto in panne durante il tentativo di attraversamento del fiume.

Messisi in salvo gli altri occupanti del veicolo, l’uomo è stato travolto dall’ondata di piena del fiume mentre era in corso un violento acquazzone. Il corpo del 47enne è stato recuperato centinaia di metri più a valle.

Il maltempo ha colpito in maniera molto violenta la Campania. In mattinata persone sono rimaste intrappolate in auto ai Colli Aminei e in provincia di Napoli, un’ala di un palazzo è caduta a Casoria mentre gli aliscafi verso le isole si sono fermati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico