Campania

Omicidi di camorra: arresti contro due clan nel Napoletano

 NAPOLI. Sei presunti affiliati a due clan della camorra attivi nel napoletano, Sarno e Ranucci, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco, nell’ambito di una indagine coordinata dai pm della Direzione distrettuale antimafia.

I sei sono indagati a vario titolo di omicidio e tentato omicidio aggravati dall’aver agito per finalità camorristiche. I carabinieri hanno individuato ed esecutori materiali di un agguato avvenuto 18 anni fa, l’11 dicembre del ’94 a Ponticelli, quartiere periferico di Napoli dove fu ucciso Ciro Ricci e ferito il fratello Vincenzo.

L’omicidio e il ferimento furono organizzati dai clan alleati, i Sarno e Ranucci, per colpire uno stesso affiliato dei Sarno, Vincenzo Ricci ritenuto “colpevole” di troppa autonomia nella gestione di traffici illeciti a Ponticelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico