Napoli Prov.

Faida, continua la scia di sangue: uomo ucciso a Calvizzano

 NAPOLI. Dopo l’omicidio di Luigi Lucente, mercoledì, nel cortile di una scuola materna di Scampia, un altro agguato mortale si consuma nella zonaa nord di Napoli, teatro della nuova faida tra “scissionisti” e “girati”.

Intorno all’una della scorsa notte, a Calvizzano, in via della Resistenza, un uomo, Luigi Felaco,40 anni, ritenuto vicino al clan Polverino, è stato massacrato a colpi d’arma da fuoco. Il cadavere è stato rinvenuto all’altezza dell'”Antica pizzeria da Salvatore”.

L’identificazione della vittima è stata resa difficile, in un primo momento, non solo dalla mancanza di documenti, ma anche dal fatto che i sicari hanno indirizzato la maggior parte dei proiettili al volto dell’uomo, sfigurandolo. Sul postoi carabinieri della compagnia diGiugliano.

Felaco era stato arrestato dai carabinieri il 21 aprile scorso a bordo di un veliero di 18 metri al largo di Capo Miseno. Dal 20 ottobre 2011 Felaco era ricercato per un mandato di arresto europeo, emesso dalla magistratura spagnola con l’accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso e riciclaggio. Successivamente, per motivi di salute, fu rimesso in libertà.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico