Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Falsi funzionari: occhio alle truffe sul microcredito

 CAIAZZO. Bussano alle porte degli ignari utenti spacciandosi per funzionari, sostengono di essere incaricati per informare circa il Microcredito e tentano il raggiro chiedendo di farsi consegnare del denaro, in alcuni casi hanno chiesto anche 1500 euro per inoltrare la richiesta di finanziamento.

“Si tratta di truffe, false promesse da parte di furbetti di turno”, lancia l’allerta, invita a stare attenti e a non farsi abbindolare il sindaco del comune di Caiazzo Stefano Giaquinto. “La richiesta va fatta online – spiega il primo cittadino – ed e facilissimo poter accedere alla piattaforma, tra l’altro senza alcuna spesa economica”. “ln Municipio ragionieri e commercialisti caiatini hanno messo a disposizione gratis i propri uffici per l’inoltro delle pratiche, quindi – continua la fascia tricolore – gli utenti interessati possono usufruire di questa opportunità e non della disponibilità apparente di fantomatici impiegati della Regione”.

No a delusioni e allo sperpero di denaro, il sindaco e assessore all’Agricoltura della Provincia di Caserta invita alla prudenza e a non far entrare in casa estranei. “Sono molte le tecniche che i truffatori mettono in atto per spillare soldi alla gente, specialmente alle persone anziane e in prossimità delle festività natalizie – conclude – ecco perchè mi faccio portavoce per questo avvertimento”. Giaquinto dà ai cittadini la possibilità di difendersi dagli imbroglioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico