Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, il sindaco su questione indennità di carica

 CASTEL MORRONE. Dopo il comunicato del gruppo consiliare di minoranza dell’Unione Civica, che puntava il dito sulle indennità di carica percepite da parte della Giunta Municipale del sindaco Pietro Riello, prontamente arriva la risposta del primo cittadino morronese.

“Quanto asserito dal gruppo d’opposizione – dice il primo cittadino – è una cosa che veramente lascia di stucco, sia per le inesattezze riportate, sia per la pretestuosa ed inutile polemica che si cerca di innescare. Innanzitutto bisogna precisare che nel comunicato stampa vi sono delle inesattezze che vanno precisate e rettificate, infatti, durante la presente amministrazione non è stato fatto nessun atto di rinuncia da parte di alcun componente della Giunta in merito alle indennità di carica, come per l’argomento in questione non è stato redatto un apposito punto nel programma elettorale”.

“Quindi, – prosegue Pietro Riello – chi afferma ciò lo sta facendo in modo ingannevole cercando di orientare, in maniera negativa, il pensiero dei cittadini morronesi verso questa amministrazione Comunale. Queste cose le possono inculcare solo nel pensiero delle ‘immense folle oceaniche’ che accorrono ai loro incontri ed ai loro dibattiti, insomma solo nel pensiero dei loro più stretti congiunti, in tutto non più di venti persone”.

“Sulla mia e personale questione – conclude Pietro Riello – forse solo adesso i consiglieri d’opposizione si sono accorti che dal 2010 ricopro il ruolo di consigliere provinciale, e per quanto attiene alle indennità di carica la legge dice che non vi può essere il cumulo tra quella provinciale e quella comunale, ma bensì bisogna optare o per l’una o per l’altra, ed io ho optato per quella erogata dall’Ente Provincia. Fatto sta che optando per tale indennità ho di fatto rifiutato quella Comunale e così facendo non gravo sulle casse dell’Ente Municipale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico