Aversa

Via Torrebianca, Della Valle: “Ripristinare con urgenza il semaforo”

 AVERSA. Il semaforo posto all’incrocio tra viale della Libertà e via Torrebianca è fuori uso da più di un mese e, nonostante l’allarme lanciato da associazioni, studenti e residenti della zona, sembra che questa questione sia sottovalutata da chi ha il compito di provvedervi.

La fattispecie, a mio parere, riveste il carattere di “somma urgenza” e come tale andrebbe affrontata, vista la pericolosità dell’incrocio, soprattutto di notte, a causa dell’alta velocità con la quale si percorre quest’arteria e considerata la scarsa visibilità in caso di avverse condizioni meteorologiche, molto frequenti in questo periodo dell’anno. La mole di traffico che questo incrocio sostiene quotidianamente e della quantità di pedoni che, in ogni ora del giorno, lo attraversano rendono l’impianto semaforico indispensabile per garantire la sicurezza.

La sicurezza prima di tutto, ma bisogna anche evitare danni economici alle casse comunale, che potrebbero derivare da richieste di risarcimento per incidenti causati dal mancato funzionamento dell’impianto semaforico. Eppure, per riparare quel semaforo basterebbe una somma talmente esigua da risultare ridicola in rapporto al pericolo per l’incolumità dei cittadini e ai rischi assunti dai responsabili.

Per questo rivolgo un invito al Dirigente del settore, a rompere gli indugi e ad agire con sollecitudine per riportare sicurezza in quell’incrocio, innanzitutto per salvaguardare l’incolumità di quanti sono soliti, per i più disparati motivi, attraversarlo quotidianamente. Non dimentichiamo che, nei pressi del semaforo rotto è ubicata la sede distaccata del Liceo Scientifico “Siani” che è frequentata da numerosissimi studenti.

Gino Della Valle, consigliere comunale del Pdl

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico