Aversa

Parco Grassia, cerimonia di apertura

 AVERSA. Sabato 22 dicembre, alle ore 10.30, sarà aperto al pubblico il parco “Ninì Grassia”, in via Atellana, al confine tra Aversa e Gricignano.

Interverranno: il sindaco Giuseppe Sagliocco, il vescovo Angelo Spinillo, il parroco della chiesa di San Michele don Francesco Cuciniello, l’architetto Ninì Migliaccio, assessore all’urbanistica, Antonio Grassia, nipote del defunto regista Ninì, a cui è stato dedicato il parco, e il dottor Carmine Palmiero, delegato alla bonifica e all’apertura del parco.

Costato oltre 290mila euro questo parcoviene collaudato agli inizi del 2009 dall’allora amministrazione Ciaramella. Non è dato sapere, però, per quale strano motivo non è mai stato aperto alla cittadinanza. Il 5 dicembre del 2010 Palmiero, coadiuvato dall’attuale sindaco di Aversa, Sagliocco, indice una conferenza stampa per chiedere l’apertura e le motivazione del “non utilizzo” dello standard di via Atellana. Ma il parco, tuttavia, resta chiuso.

“Ad oggi – commenta Palmiero – possiamo affermare che,armati di tanta buonavolontà e lavorando in modo sinergico, si possono ottenere degli ottimi risultati, soprattutto se si considera che il tutto è avvenuto senza alcuno sperpero di danaro pubblico,particolare questo, che potrebbeessere diesempio peri giovaniamministratori che vogliano avvicinarsi alla gestione della ‘cosa pubblica’, ma anche per quei politiciche hanno un lungo curriculum alle spalle. Molto lavoro, niente sprechi ed un parco riconsegnato ai suoi legittimi beneficiari: i cittadini del quartiere ferrovia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico