Aversa

InfoPoint, la verità di Galluccio

 AVERSA. “Se l’InfoPoint di piazza Mazzini, che ha già compiuto due anni di vita, resta inutilizzato la colpa è tutta della burocrazia.

Quella necessaria a permettere l’energizzazione della struttura che per funzionare ha bisogno di essere allacciata alla rete elettrica affinché si possa accendere la luce interna, il computer e tutta la strumentazione che sarà in dotazione al punto informativo. La richiesta di energizzazione fu fatta ma il contatore ancora non c’è”.

E’ quanto afferma Michele Galluccio, consigliere del Pdl e promotore dell’iniziativa destinata ad assicurare il primo punto informativo turistico della città, da allocare nella struttura costata ben 25mila euro.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico