Villa Literno

Contrabbando di sigarette: condannata 38enne ucraina

 VILLA LITERNO. Gli agenti del posto fisso operativo di Casapesenna hanno tratto in arresto una 38enne di nazionalità ucraina per contrabbando di sigarette.

A Villa Literno, nell’abitazione della donna, durante una perquisizione sono stati rinvenuti 1400 pacchetti di sigarette provenienti dall’estero, per un peso complessivo di 28 chili. L’arrestata è stata giudicata per direttissima e condannata ad un anno di reclusione, con pena sospesa, e al pagamento di 64mila euro di multa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, in arrivo due nuovi agenti di Polizia Municipale - https://t.co/y4Qbd2aYyO

Aversa, un Natale ecologico: l'iniziativa degli Assessorati "in rosa" - https://t.co/2b9RhNGMQY

Tribunale Napoli Nord, il ministro Bonafede risponde ad appello Avvocati: presto ad Aversa - https://t.co/EvknbVaH4U

Gricignano, Lettieri: "Abbiamo infranto i sogni del comitato d'affari" - https://t.co/H0eVRlDtnW

Condividi con un amico