Villa Literno

Contrabbando di sigarette: condannata 38enne ucraina

 VILLA LITERNO. Gli agenti del posto fisso operativo di Casapesenna hanno tratto in arresto una 38enne di nazionalità ucraina per contrabbando di sigarette.

A Villa Literno, nell’abitazione della donna, durante una perquisizione sono stati rinvenuti 1400 pacchetti di sigarette provenienti dall’estero, per un peso complessivo di 28 chili. L’arrestata è stata giudicata per direttissima e condannata ad un anno di reclusione, con pena sospesa, e al pagamento di 64mila euro di multa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico