Teverola

Eutanasia, incontro-dibattito del movimento “Ad Alta Voce”

 TEVEROLA. Nell’ambito delle attività socio-culturali il movimento civico “Ad alta voce” organizza per sabato 24 novembre, alle ore 9, nella sala consiliare del comune di Teverola, un incontro-dibattito sul tema dell’eutanasia, dal titolo: “Sacralità o qualità della vita? Eutanasia: Voci a confronto”.

Un’analisi del tema dal punto di vista medico laico e cattolico, scientifico e filosofico ovvero affrontare il dibattito vero “basato sulle realtà dei diritti più intimi delle persone, senza paura di guardare negli occhi alle realtà che silenziosamente si svolgono accanto a noi, nella vita di tutti i giorni e parlare di eventi così drammatici come il porre fine ad una esistenza in condizioni così particolari, solo quando siamo coinvolti direttamente”.

Durante l’evento si potrà assistere alla proiezione del film“Mare dentro”di Aménabar, dopo la proiezione del film che tratta dell’argomento in questione, interverranno per un confronto sul tema: donUmberto D’Alia, docente di teologia morale e bioetica all’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Paolo”, di Aversa, Carlo Cavallotti, membro dell’Associazione medici cattolici italiani di Napoli, Alessandra Anna Cineglosso, psicologa-psicoterapeuta, vicepresidente Associazione LeGàMi Giusy Clausino, giornalista Bloq Network, Michele Docimo, capo redattore Bloq Network e direttore Notizie Migranti. Relatore: Pasquale Vitale, docente di storia e filosofia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico