Sant’Arpino

Primarie, 192 voti per Renzi a Sant’Arpino: soddisfatto il comitato

Matteo Renzi SANT’ARPINO. Entusiasmo e speranza tra i giovani del Comitato “Adesso!” di Sant’Arpino per il brillante risultato conseguito da Matteo Renzi alle Primarie del centrosinistra, che ha ottenuto 192 voti, nonostante avessero contro apparati del partito, deputati e consiglieri regionali.

Una percentuale del 34% che colloca Sant’Arpino ampiamente al di sopra della soglia percentuale raccolta da Renzi nella provincia di Caserta. Ciò grazie all’impegno e alla passione di un gruppo di giovani, da Roberto Del Prete a Antonio D’Errico, da Domenico Tinto a Francesco Pezzella, da Giuseppe D’Errico a Davide D’Elia, da Nicola Minichino a Gennaro Esposito, e tanti altri.

“Ora, tutti insieme, – affermano dal comitato – vogliamo tentare di coinvolgere quante più persone possibili per portarle al voto domenica 2 dicembre e dare forza e sostegno al progetto di rinnovamento di Renzi. Vogliamo dire grazie a chi, e sono stati tanti, spontaneamente ha accolto il nostro appello e ci ha sostenuto”.

“Il nostro appello – continuano – è soprattutto rivolto ai tanti e tanti giovani che sognano una Italia moderna, diversa e migliore e che sappia dare il giusto valore a temi come il lavoro, la democrazia, la trasparenza, la legalità e soprattutto la solidarietà”.

I “Giovani del Comitato Renzi” di Sant’Arpino invitano tutti quelli che credono e vogliono il cambiamento di fare proprio l’appello di M.Twain: “Tra venti anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite”.

Intanto, fervono i preparativi per il ballottaggio di domenica 2 dicembre, che vedrà la sfida ridotta tra Renzi e Pier Luigi Bersani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico