Sant’Arpino

Hidros Volley, adesso è realtà

 SANT’ARPINO. Dopo aver tanto atteso che, la burocrazia facesse il suo corso, finalmente, la Hydros Volley, è pronta.

La lunga corsa del countdown iniziata nell’estate calda sta per giungere al termine. Per la cittadina atellana di Sant’Arpino, lunedì prossimo, 5 novembre 2012, rappresenta una data storica per lo sport locale. Territorio, quello santarpinese, già ricco di sport, con la presenza di svariate discipline sportive, Sant’Arpino si arricchisce con la nuova proposta offerta dal presidente del neo sodalizio Enzo D’Ambra. Hidros Volley apre ufficialmente lunedì 5 novembre, tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì dopo le 16e30 possono trovare lo staff e gli istruttori direttamente al centro sportivo, situato in via Mazzolari 28 a Sant’Arpino, in altre parole nelle scuole elementari vicino la piazzetta paradiso.

Da lunedì aprono le iscrizioni ai corsi di minivolley, minibasket e calcetto per i bambini dai 5 ai 13 anni. I genitori e figli possono venire a informarsi e a visitare il centro, munito di tutte le attrezzature omologate dalla federazione e in grado di accogliere i bambini nel migliore dei modi. Hidros Volley punta a fare del suo Centro un ambiente sano e pieno di vita, sfruttando l’allegria e la voglia di giocare dei bambini che frequenteranno i corsi di pallavolo, pallacanestro e calcetto al coperto. Un gruppo di giovani a disposizione dei più giovani per crescere insieme. In collaborazione con il comune e sponsorizzato da Hidros Point Gruppo D Ambra.

Il motto della società è: “Una cascata nasce da una goccia” La Hidros Volley promette di non essere la goccia nel grande oceano dello sport atellano. Costituitasi come società sportiva sul territorio di Sant’Arpino lo scorso 6 agosto 2012, nasce la pallavolo che non c’era. Hidros Volley emette il suo primo vagito, viene al mondo la nuova realtà sportiva di Sant’Arpino.La neo società sportiva è cosi composta: presidente Vincenzo D’Ambra. Vice presidente Antonio Colella. Direttore generale Ferdinando Cristiano. Team manager Daniele Cavaliere. Responsabile settore tecnico Rocco Russo. Responsabile segreteria Benedetta Ziello.

Responsabile rapporto squadra società Daniela Tuberosa. Il quartier generale dove si svolgeranno le attività ludiche sportive sarà la palestra scuola elementare “Cavaliere”presso la piazzetta Paradiso. Il sogno, tengono a precisare i “ragazzi” dell’Hidros Volley, è stato possibile soprattutto grazie all’amministrazione Di Santo e l’avvocata Compagnone (direttrice della scuola. Il commento del presidente della neo nata società Vincenzo D’Ambra: “Tutti sono in grado di sacrificare la vita a una società, ma pochi sono in grado di nutrirla e crescerla a dovere. Noi di Hidros Volley crediamo fermamente in questo principio e nella forza delle nostre azioni, ecco perché l’impegno profuso e la passione messa in campo, sarà almeno pari a quell’offerta da chi vorrà seguirci nella nostra avventura”.

Per chi ne volesse sapere di più è disponibile online il sito internet della società www.hidrosvolley.tk

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico