Santa Maria C. V. - San Tammaro

Sammaritani: “Basta con gli insulti”

 SANTA MARIA CV. In risposta alle affermazioni roboanti provenienti da alcuni consiglieri di minoranza, il gruppo dei Sammaritani respinge con fermezza gli insulti pronunciati dai signori Martino Valiante e Fabio Monaco, attraverso comunicati stampa e denigratori post sui social network.

Se la politica vera è quella che hanno praticato e praticano i signori Valiante e Monaco, sinceramente siamo ben felici di ignorarne le regole. Preferiamo essere ignoranti piuttosto che telecomandati. I risultati raggiunti da quella politica sono sotto gli occhi di tutti, a livello nazionale e a livello locale.

Nelle piccole realtà territoriali, riteniamo che la politica sana si faccia a prescindere dalle appartenenze di partito. Nell’amministrazione degli enti locali, non hanno senso le distinzioni tra destra e sinistra. Conta la capacità di lavorare per il bene della città.

Noi del gruppo dei Sammaritani cerchiamo solo di operare con questo obiettivo: non siamo a caccia di poltrone, come coloro che ci insultano, e ci confrontiamo con tutte le forze sane. Chiunque condivida i nostri stessi obiettivi è ben accetto, perché – in tempi di crisi – è dovere di chi si fregia del titolo di “rappresentante del popolo” fare in modo che i governi locali rispondano alle esigenze dei cittadini.

D’altra parte, è assurdo che a darci lezioni siano personaggi divenuti celebri per i loro “salti della quaglia”, acrobazie mirate solo a preservare briciole di potere.

Abbassate la cresta, cari Valiante e Monaco, non potete proprio permettervi di fare i galletti. Cosa avete creato per questa città se non disastri e volgarità?

E, visto che ci sfidano a farci sentire in consiglio comunale, rispondiamo che la vera sfida è vedere le loro proposte concrete e non solo le sceneggiate che mettono in piedi loro, come è avvenuto nel corso dell’ultima seduta consiliare. Noi parliamo di cose vere e reali, loro si limitano ai teatrini.

I “Sammaritani”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico