Santa Maria C. V. - San Tammaro

“Cartelle pazze”: il centrodestra accusa Di Muro e Scirocco

 SANTA MARIA CV. Mercoledì sera presso la sede del Pdl di Santa Maria Capua Vetere si terrà una riunione tra i consiglieri comunali di opposizione sulla vicenda degli avvisi di pagamento spesso errati e sulle ripercussioni …

… che ciò potrebbe comportare per il bilancio comunale, il cui previsionale è stato approvato, tra mille polemiche, solo poche settimane fa dalla maggioranza di sinistra guidata da Mattucci – Di Muro – Stellato. Sarà valutata concretamente l’ipotesi di chiedere la convocazione di un Consiglio Comunale solo ed esclusivamente per far luce su tali anomale vicende. Insieme al responsabile cittadino del Pdl Salvatore Mastroianni, e al direttivo locale del partito, ci saranno i consiglieri Luigi Simonelli, Federico Simoncelli e Giovanni Campochiaro (Pdl); Gaetano Di Monaco e Martino Valiante come Indipendenti; Fabio Monaco in rappresentanza dell’Udc. Ci saranno anche l’ex sindaco Giancarlo Giudicianni e l’ex direttore generale dell’Ente Michele Castaldo, insieme a numerosi esponenti della cosiddetta ‘Società civile’.

“Ci teniamo a precisare – fanno sapere dal Pdl – che il nostro attacco rispetto ai disagi e alla confusione che si sta verificando all’ufficio tributi non riguarda minimamente la struttura burocratica comunale che anzi sta facendo tutto il possibile per venire incontro alle esigenze dell’utenza. Tali attacchi riguardano pienamente ed esclusivamente invece l’operato dell’Amministrazione comunale, con in testa il sindaco Di Muro, l’assessore alle finanze Scirocco e anche il presidente Mattucci che hanno il ruolo e la responsabilità politica della confusione e della preoccupazione che purtroppo si sta verificando in città. Infatti al danno per i cittadini di vedersi aumentare sia Imu che le addizionali Irpef, si aggiunge la duplice beffa non solo di dover perdere tempo per stare dietro ad avvisi di pagamento nella stragrande maggioranza dei casi errati o già pagati, ma anche quella che tutto questo potrebbe portare qualche problema sul recente bilancio di previsione appena approvato. Su questi aspetti, e non sui playground o sulle case dell’acqua o sui balconi fioriti, il sindaco Biagio Di Muro, l’assessore alle finanze Antonio Scirocco e il presidente Dario Mattucci hanno il dovere di dire alla città come stanno realmente le cose, visto che da più parti vengono campanelli di allarme sulla tenuta delle casse comunali e già negli anni novanta la città ha vissuto l’onta e le difficoltà del dissesto finanziario”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico