Maddaloni - Valle di Maddaloni

“Il Villaggio chiama, Houston risponde”

 MADDALONI. Si è svolto stamattina il collegamento satellitare tra gli allievi del liceo scientifico e dell’Istituto Tecnico Aeronautico della Fondazione Villaggio dei Ragazzi e la Stazione Spaziale Internazionale, guidata dall’astronauta americano della Nasa Kevin Ford.

L’iniziativa chiamata “Dialogo nello spazio”, è stata realizzata grazie al supporto tecnico dei volontari dell’Ariss (Amateur radio on international space station). Numerose le domande poste dagli allievi al comandante Kevin Ford.

“Cosa puoi vedere fuori dall’oblo? I Continenti, le nuvole, anche se c’è un po’ di foschia, le isole, gli oceani. E’ fantastico. E poi la luna, le stelle” parte così il colloquio tra Ford e gli allievi. “Ricordo la mezzanotte, è bellissima, il colore blu della terra, è qualcosa di meraviglioso” la risposta alla domanda di Jennifer che gli chiedeva cosa lo impressionasse maggiormente. E poi “Se lo spazio fosse un’opportunità per costruire un nuovo mondo, come lo faresti e chi porteresti con te? Porterei te e tutti quanti con me” la risposta a Francesco. Soddisfatte tante altre curiosità sul tipo di allenamento a cui si è sottoposto e il tipo di alimentazione mantenuto.

Tanti i complimenti ricevuti dagli studenti da Ford sulla qualità delle domande e per quello che il nostro paese fa per mantenete a livelli elevati lo sviluppo di nuove tecnologie nel settore aerospaziale. “Un momento straordinario per i nostri allievi e di grande orgoglio per la Fondazione Villaggio dei Ragazzi. – spiega il preside Claudio Petrone, promotore dell’iniziativa -Si conclude oggi un lavoro cominciato circa due anni fa. Lo spazio, gli astronauti e le storie ad essi collegate hanno sempre un fascino particolare. Si formalizza oggi una formidabile sinergia con l’Ariss”.

“Comandate Ford l’aspetto a Maddaloni al Villaggio dei Ragazzi”, questo l’invito rivolto direttamente dal Direttore Generale della Fondazione Padre Francisco Elizalde che ha ringraziato a nome di tutta la comunità del Villaggio Ford e l’Ariss per l’opportunità avuta oggi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico