Italia

Uomo minaccia suicidio: cartella esattoriale 7mila euro

 ROMA. Entra in un istituto di Equitalia e minaccia di darsi fuoco: aveva ricevuto una cartella esattoriale di 7mila euro.

È successo Roma, nella mattinata di venerdì, quando un uomo, un pensionato di circa 60 anni, ha minacciato di darsi alle fiamme davanti alla sede dell’ Agenzia delle Entrate in largo Lorenzo Mossa a Roma.

Icarabinieri, intervenuti sul posto, lo hannoconvinto a consegnare l’accendinoche teneva in mano dopo essersi cosparso di liquido infiammabile. Il motivo scatenante di questo folle pensiero è stata la ricezione di una cartella esattoriale di circa 7mial euro.

“Basta, non ce la faccio più,sono sommerso dai pagamenti. Queste cartelle non le pago”, ha detto il pensionato ai militari, a cui ha spiegato che della somma da pagare circa 2mila erano di mora. L’uomo ha però specificato di non aver ricevuto prima alcuna comunicazione.

Il pensionato è stato quindi messo in contatto con un funzionario dell’Agenzia, e dopo un colloquio ha desistito dal gesto. I sanitari del 118 lo stanno hanno sottoposto a una visita psichiatrica per valutare un trattamento sanitario.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico