Italia

Torino, biglietti falsi per partite di calcio: 150 denunce

 TORINO. I finanzieri del comando provinciale di Torino, nel corso di un anno, hanno sanzionato 150 persone, tra rivenditori abusivi di biglietti falsi e tifosi con biglietti irregolari.

L’operazione si è articolata nell’ambito di alcuni blitz allo Juventus Stadium e allo stadio Olimpico di Torino, dove le Fiamme gialle hanno sorpreso “bagarini” che vendevano biglietti a prezzi esorbitanti e tifosi che tentavano di accedere alle strutture con ticket intestati ad altre persone.

A due persone, tra cui una arrestata per precedenti penali, è stato inflitto il “Daspo”, divieto di accedere a manifestazioni sportive. Segnalate, inoltre, all’autorità giudiziaria, due due ricevitorie, che emettevano tagliandi senza accertarsi dell’identità dei richiedenti, agevolando l’attività dei “bagarini”, e due portali internet, riconducibili a società con sedi in Spagna e nel Regno Unito, che vendevano tagliandi falsi on line.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, rinnovata convenzione con Gloria Village: sconti per residenti - https://t.co/goyg0r2mE1

Cesa, festa in onore di San Cesario: il programma https://t.co/0qFtGCQH3C

Aversa, cancro della mammella e della cervice uterina: screening al ‘Moscati’ https://t.co/8YOxdS5sW6

"Punta il piccione e spara": la giornalista Marilù Musto racconta la vita del pentito Buttone - https://t.co/RFHWEnkeHn

Condividi con un amico