Italia

Telefono Azzurro, emergenza bambini: 6 su 10 vittime di disagi in casa

 ROMA. Sei bambini su 10 sono vittime di violenze e disagi dentro casa: il pericolo numero uno per i minori si nasconde tra le mura domestiche.

Il dato scioccante è emerso in un dossier di Telefono Azzurro presentato mercoledì mattina in Senato. Il dossier comunica quella che è la situazione dei bambini non solo in Italia, ma anche nel mondo.

Il 63,1% delle situazioni d’emergenza seguite dal servizio 114 di Telefono Azzurro dal 2006 a oggi si verifica nelle mura domestiche. Il pericolo però si può incontrare anche per strada (18,3%) e in percentuale minore a scuola (5,7%) o a casa di amici e parenti (3,7%).

In generale nel 78,3% dei casi il presunto responsabile del disagio è uno dei genitori del minore (nel 44,8% dei casi la madre, nel 33,5% il padre). Negli anni si registra un considerevole aumento del numero di segnalazioni trasferite da Telefono Azzurro ai servizi sociali: dal 29,7% del 2006 al 49,1% del 2012.

Quanto alle segnalazioni inviate alle forze dell’ordine tra il 2006 e il 2012 si è assistito a un aumento costante nel contatto con i Carabinieri (dal 10% del 2006 al 22,6 % del 2012) per la gestione delle situazioni di emergenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico