Italia

Roma: centurione “impazzito” danneggia balaustra del Bernini

 ROMA. Un milanese di trent’anni, già noto alle forze dell’Ordine come figurante centurione nella zona delColosseo, è stato arrestato sabato pomeriggio con le accuse di interruzione di funzione religiosa, offesa a luogo di culto, danneggiamento aggravato, minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

L’uomo è entrato ancora vestito da centurione in una chiesa barocca del centro di Roma e ha urlato e sbraitato contro parroco e presenti, ha danneggiato arredi sacri del XVII secolo, ed è stato poi ammanettato a fatica dai vigili urbani dopo una colluttazione.

Portato negli uffici della Polizia municipale,il trentenne ha continuato ad urlare e dimenarsi, tanto che gli agenti sono stati costretti ad immobilizzarlo con lo spray urticante. A richiedere l’intervento dei vigili è stato lo stesso parroco, dopo che anche due turiste italiane nei pressi della chiesa erano state aggredite dal centurione.

A farne le spese della rabbia dell’uomo è la chiesa di Santa Francesca Romana, dove risulta danneggiata una balaustra seicentesca attribuita al Bernini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico