Italia

Primarie centrosinistra: Bersani e Renzi vanno al ballottaggio

 ROMA. Sarà ballottaggio tra il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, e il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, alle primarie del centrosinistra.

I primi dati giunti al coordinamento, poi confermati nel corso delle ore, vedono Bersani tra il 44 e il 45%, Renzi tra il 36 e il 38%, Nichi Vendola tra il 14 e il 16%, Laura Puppato al 3% e Bruno Tabacci all’1%. A seggi chiusi, con persone ancora in coda, il comitato Renzi, in ragione dei dati in suo possesso, registra la partecipazione di oltre 4 milioni di votanti.

“Sono contento, è stata una giornata magnifica. – ha commentato Bersani – Si diceva che era lungo, che era difficile, ma le ho volute queste primarie. Sono state bellissime e ho avuto un risultato molto forte. Ho vinto più al sud che al nord? La sofferenza c’è in tutta Italia, ma io giro molto il sud e lì i problemi sono acuti. Deluso di non aver vinto al primo turno? Ma se c’era chinon voleva il ballottaggio! Se io non l’avessi voluto oggi avrei stravinto”.

“Parlo alle 23 alla Fortezza da basso. Ma i dati sono ottimi. A dopo”, così Renzi su Twitter. Poi su Facebook aggiunge: “A chi dice che abbiamo preso i voti della destra – come hanno detto autorevoli scienzati a In Onda, qualche ora fa – date i risultati nei singoli comuni della Toscana, dell’Umbria, di parte dell’Emilia. Le zone rosse ci tirano su. Comunque avete presente i sondaggi di queste ore? Va moooolto meglio”.

In caso di ballottaggio, sarà possibile re-iscriversi alle primarie del centrosinistra. Per votare solo al secondo turno basterà dichiarare di essere stati impossibilitati a partecipare al primo turno. “Non chiederemo il certificato medico…”, dice il presidente del comitato dei garanti delle primarie Luigi Berlinguer. Uno dei punti ‘dolenti’ delle regole delle primarie per i renziani era quello di non poter esprimere il proprio voto direttamente per il ballottaggio se non ci si era registrati dal primo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico