Italia

Piemonte, appalti riscossione bollo auto: 15 arresti

 TORINO. Quindici persone, tra funzionari pubblici e dirigenti di società private che si occupano della riscossione della tassa automobilistica regionale, sono stati arrestati per associazione a delinquere, corruzione, concussione e turbativa d’asta.

Le ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip Giuseppe Salerno, su richiesta del pm Giancarlo Avenati, Bassi, sono state eseguite dai carabinieri del comando provinciale di Torino in Piemonte, Veneto e Campania, dove sono state effettuate anche numerose perquisizioni.

Secondo l’accusa, le società ottenevano l’appalto per la riscossione delle tasse senza una regolare gara ad evidenza pubblica grazie a funzionari regionali compiacenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotassa, bufera nel governo. Di Maio: "Non tocca auto vecchie". Il "No" di Salvini - https://t.co/ikVt69Aq2M

Caivano, scoperta "sala regia" dello spaccio al Parco Verde - https://t.co/zBwVJRU4ik

Lucca, spaccio di droga: blitz in centro accoglienza, arrestati tre richiedenti asilo - https://t.co/VjS2wNuSUf

Jovanotti a Castel Volturno il 13 luglio col "Jova Beach Party" - https://t.co/7WGnqJWJ9R

Condividi con un amico