Italia

Pdl, confermate le primarie per il 16 dicembre

 ROMA. Confermata la data per le primarie del Pdl: si terranno il 16 dicembre.

Lo ha detto il segretario del Pdl, Angelino Alfano, rientrando a via dell’Umiltà per proseguire il confronto con i coordinatori regionali e provinciali del partito dopo un incontro a Palazzo Grazioli con Silvio Berlusconi, frenando, tuttavia, sulla possibilità che il voto possa interessare anche i candidati alle elezioni regionali.

“Stiamo parlando dell’organizzazione delle primarie a livello nazionale – ha fatto notare il segretario del Pdl – non mi sembra poca cosa”. Arrivando in via dell’Umiltà per partecipare all’incontro con i coordinatori regionali e provinciali, Giorgia Meloni ha spiegato chiaramente che non fare leprimariesarebbe un errore per il partito.

Nel frattempo, i candidati che vogliono correre per le primarie hanno iniziato a presentare le firme. Tra questi c’èAlessandro Cattaneoche, oggi pomeriggio, ha consegnato le firme che gli consentono di ufficializzare la sua candidatura.

“Siamo i primi che consegnano le firme – ha spiegato il ‘formattatore’ sindaco di Pavia – ne abbiamo raccolte oltre 13mila, in dodici regioni. Abbiamo messo su una rete e creato un entusiasmo che non ci aspettavamo nemmeno noi”.

“Anche gli elettori di destra avrebbero voglia di dire la loro, ma non è così facile passare da un imperatore ad una democrazia nel giro di un paio di mesi” ha commentato il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, interpellato dai cronisti. Per il segretario del Pd, il centrodestra ha anche il problema di “non essere riusciti in un anno a fare, almeno fra loro, un ragionamento sul perchè siamo arrivati a quel punto. Pensate noi quanti ne avremmo fatti…”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico