Italia

Monti: “Nessuno vuole privatizzare la sanità”

MontiROMA. “Affermare la necessità di rendere il servizio sanitario pienamente sostenibile non ha nulla, proprio nulla a che vedere con la logica della privatizzazione”.

Lo ha detto oggi il premier Mario Monti, tornando su un tema che ha scatenato diverse polemiche politiche. “L’eccellenza – ha aggiunto il premier – sta anche nel pubblico e non sempre il privato è immune da scelte non ispirate alla competenza”.

“Il diritto alla salute e l’organizzazione pubblica dei servizi sanitari ai cittadini – ha sottolineato Monti – sono requisiti irrinunciabili di sviluppo sociale e convivenza civile. Ma sono anche elemento decisivo di garanzia dell’effettiva uguaglianza tra i cittadini, valore essenziale e principio fondamentale della nostra Costituzione e di un’Italia civile che va sostenuta”.

“Il valore della salute pubblica – ha detto il premier – requisito irrinunciabile di sviluppo sociale e di convivenza civile, va preservato anche per il futuro il che è possibile solo introducendo le innovazioni e gli adattamenti che la situazione nel tempo richiede”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico