Home

Milan, Mexes: rovesciata pazzesca!

 Ci sono tanti motivi per sorridere per il Milan che batte 1-3 l’Anderlecht ed accede agli ottavi di finale di Champions League.

Uno di questi è sicuramente il goal pazzesco (ed è dir poco) di Philippe Mexes, che si è reso protagonista di un gesto balistico di altissimo coefficiente di difficoltà.

Il giocatore francese, al 70esimo minuto di Anderlecht – Milan, riceve palla da Montolivo all’altezza del vertice alto sinistro dell’area di rigore, stoppa di petto e prova un colpo spettacolare: bicicletta diretta all’incrocio dei pali opposto. Il pallone passa e non c’è niente da fare per Proto, che è costretto a guardare la sfera finire alle sue spalle. Un goal che va di diritto nella top 10 dei reti più belle della storia del Milan, a far compagnia, per intenderci,alla perla che Van Basten regalò ai suoi tifosi il 25 novembre 1992 contro il Goteborg.

Incredulo lo stesso Mexes che, nel post-partita, ha dichiarato: “Ho provato e mi è andata bene. Sono felice, è stato il caso. Non ho cercato di imitare Ibra, lui è un fenomeno. La sensazione che ho provato al momento della realizzazione è stata bellissima, i miei compagni mi hanno chiesto come avessi fatto. Dedico la rete alla mia famiglia. Sono spesso fuori casa e lontano dai miei figli, so che non è una situazione semplice”. Per il Milan era importantissimo vincere: “E’ stata dura – dice il centrale difensivo-, ma era fondamentale vincere”. Parentesi sulla sua condizione fisica: “Il ginocchio mi ha dato un po’ di dolore ed ho chiesto subito il cambio”.

Urby Emanuelson è sconvolto: “Quello di Mexes è un gol incredibile. Come il mister non ci credo neanche io…Non è facile giocare su questo campo, in casa loro danno tutto. L’Anderlechtè una buona squadra, ma noi stasera abbiamo fatto bene. Il 3-1 è meritato, abbiamo conquistato la qualificazione agli ottavi”.

A seguire il video della prodezza:

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico