Home

Messi, paura a Riyad: uomo della sicurezza gli punta fucile alla gola

 L’accoglienza riservata dal pubblico arabo a Lionel Messi non è stata delle migliori.

L’attaccante del Barcellona, sbarcato con la nazionale argentina a Riyad per l’amichevole con la nazionale saudita, è stato letteralmente assalito da una folla, acclamante il suo nome, tanto che in sua difesa sono dovute arrivare le forze dell’ordine.

L’ordata di fan ha creato non pochi grattacapi alla sicurezza, che è dovuta intervenire con i fucili. Ma proprio il fucile ha rischiato di essere la scelta meno azzeccata: per qualche secondo un uomo della sicurezza, senza rendersene conto, ne ha puntato uno alla gola di Messi, il cui volto si è riempito di paura. L’immagine sta sconvolgendo il web.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico