Home

Europa League, Aik Solna-Napoli: le minacce dei tifosi svedesi

 Il Napoli sta per affrontare la difficile trasferta in terra svedese con l’Aik Solna, ma a preoccupare di più, nelle ultime ore, non è tanto la partita, bensì ciò che potrebbe accadere sugli spalti.

Infatti, su un forum di tifosi scandinavi è stato postato un messaggio che lascia spazio a poche interpretazioni:

“In riguardo alla trasferta contro il Napoli dove un nostro tifoso è stato accoltellato dagli ultras Napoletani! Sono stati attaccati tifosi normali (non ultras) dagli ultras Napoletani armati con coltelli e altri armi, perfino anche due bambini, un ragazzo di 9 anni e una ragazza di 14 anni! Si vede che abbiamo a che fare con Ultras senza coglioni e senza rispetto contro i tifosi normali. Per la partita di ritorno a casa nostra aspettiamo almeno 1000 tifosi Napoletani di questi 1000 almeno 450 sono Ultras. Raccomandiamo tutti i tifosi Napoletani di non darsi aria e di non presentarsi con sciarpe, capelli, bandiere, valigie e altre cazzate napoletane. Questo vale per tutti tifosi napoletani quelli dall’Italia e anche quelli che sono residenti in Svezia, per chi non lo fa non è opportuno sapere che non guarderemo in faccia a nessuno, questa volta giocheremo nella nostra città e le regole le dettiamo noi e ci vendicheremo. Vi tratteremo come noi siamo stati trattati nella vostra città di merda! Arrivano, arrivano i Napoletani! Senti, senti che puzza puzza di m****!!! Napoli v*********”.

Un clima incandescente, dunque, avvolge la gara.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico