Home

Drogba: maledetta Shangai!

DrogbaDidier Drogba non ha alcuna intenzione di restare in Cina ancora a lungo. Dopo aver lasciato l’Europa da vincente, avendo trascinato il Chelsea alla vittoria della Champions League, il campione ivoriano accusa il mal di pancia cinese.

Un malessere derivante da un amore mai sbocciato con lo Shanghai Shenhua, per mancanza di stimoli importanti e per le grosse difficoltà di ambientamento.

Secondo quanto riporta il quotidiano francese “L’Equipe”, l’attaccante, nostalgico del vecchio continente, avrebbe chiesto una deroga alla Fifa per trasferirsi in prestito in un club europeo nella fase di sosta invernale del campionato cinese, ovvero fuori dalle sessioni classiche di mercato nostrane. Resta comunque chiaro che l’obiettivo di Drogba è quello di rompere tutte le catene col suo attuale club di appartenenza.

All’orizzonte, pronta ad “agganciare” la preda, c’è la Juventus. Alla Vecchia Signora, infatti, manca un giocatore con le caratteristiche dell’ivoriano: forza, tecnica, velocità e dinamicità sono fattori che rendono Drogba unico al mondo. C’è poi da dire che l’ex giocatore del Chelsea ha esperienza europea e questo non potrebbe che giovare proprio al club di Torino, in vista del cammino in Champions League che potrebbe continuare, dopo la travolgente vittoria ieri sera col Chelsea (3-0 ndr). L’unico impedimento alla trattativa, allo stato attuale, potrebbe essere la “Coppa d’africa”, che il giocatore disputerà con la sua Costa d’Avorio a partire dal prossimo 19 gennaio.

Intanto, secondo il sito inglese “Talksport”, ilLiverpool sarebbe sulle tracce di Armero, sul quale è in vantaggio proprio la Juventus. L’Udinese valuta il giocatore 12,5 milioni di euro. Soldi che la Vecchia signora non sarebbe intenzionata a mettere sul piatto, avendo già reso nota la disponibilità di investire massimo 10 milioni. I Reds potrebbero approfittarne.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico