Esteri

Francia, rapisce 15enne e la chiude nel portabagagli: scoperto dopo incidente

 NIMES. La aveva rapita in un paesino di mille abitanti nel Sud della Francia. Si stava dirigendo in Germania con il suo prezioso carico nascosto nel portabagagli quando ha fatto un incidente: è stata la polizia a ritrovare la ragazzina.

Lei, Chloe Rodriguez, 15 anni, è in buone condizioni. La polizia tedesca la ha ritrovata in modo rocambolesco. Chloe era stata catturata mentre su uno scooter tornava a casa a Barjac, un paesino non lontano da Nîmes, in Francia. Erano scattate le ricerche, mentre i genitori ripetevano appelli dalla televisione. I poliziotti transalpini aveva trasmesso le foto della ragazza anche ai colleghi tedeschi.

Proprio nella città di frontiera di Offenburg però il rapitore, che è originario della stessa città della ragazza, è finito fuori strada. A quel punto ha rubato un’altra auto, ma nella foga ha provocato un altro incidente. A quel punto è fuggito a piedi ma è stato subito arrestato.

La polizia tedesca ha dunque fatto un controllo sulla prima auto: ha aperto il bagagliaio e lì ha trovato Cloe Rodriguez. La ragazza, secondo quanto riferito da fonti di polizia, è “in buona forma”, ma è stata comunque ricoverata in ospedale, per precauzione.

Il conducente dell’auto è stato fermato, e a suo carico dovrebbe presto essere aperta un’inchiesta per rapimento e sequestro di persona. Secondo una fonte giudiziaria francese l’uomo ha già tredici condanne per reati sessuali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico