Caserta

Servizi sociali, dipendenti aggrediti da un cittadino

 CASERTA. Ancora un episodio di intolleranza grave nei confronti dei dipendenti comunali. Dopo il caso di pochi giorni fa quando un vigile urbano, in servizio a Palazzo Castropignano, …

… è stato aggredito ed è dovuto ricorrere alle cure del Pronto soccorso, questa volta è toccato ai dipendenti dei servizi sociali: aggrediti e minacciati da un utente esasperato che chiedeva un piccolo contributo economico per far fronte alle minime necessità familiari. Alla risposta negativa, motivata dalla mancanza di fondi, l’utente ha prima minacciato i presenti e successivamente lanciato contro di loro alcune piante ornamentali, fortunatamente senza colpirli.

“Ancora una volta – affermano dal sindacato Uil Flp – i dipendenti comunali pagano la condizione di essere i primi interlocutori nei confronti della cittadinanza, l’interfaccia tra la città e l’Amministrazione che, stante la situazione di dissesto finanziario, non riesce a dare le risposte, a volte minime, che i cittadini chiedono. Questa organizzazione sindacale, oltre a condannare l’episodio e ad esprimere la massima solidarietà ai dipendenti comunali, auspica che al più presto possano essere date risposte concrete alle richieste dei cittadini”.

La Uil Fpl ricorda, inoltre di aver più volte invitato l’amministrazione ad un confronto che abbia come base l’organizzazione e la sicurezza sul posto di lavoro. “Solo qualche giorno fa – spiegano dal sindacato – una richiesta in tale senso è stata presentata dalle sigle sindacali maggiormente rappresentative in Comune e l’incontro è stato fissato per la prossima settimana. E’ auspicabile, infatti, che nel tavolo chiesto l’argomento da deliberare sia la presenza, in tutte le sedi del Comune, di un posto fisso di Polizia Municipale che possa garantire un livello di sicurezza adeguato, insieme ad altre iniziative che possano assicurare gli standard minimi di sicurezza che un lavoratore ha diritto di avere mentre esercita le sue funzioni di dipendente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico