Caserta

“Diritti e Libertà”, prime adesioni in provincia di Caserta

Diritti e LibertàCASERTA. “Diritti e Libertà”, neo partito costituito dai parlamentari Formisano e Donadi, comincia a raccogliere le prime adesioni in provincia di Caserta.

Ad annunciarlo è l’ingegner Giuseppe Riccio, responsabile provinciale per Dl della campagna pro-Bersani. A Diritti e Libertà aderiscono il candidato sindaco alle ultime elezioni amministrative della città di Capua in quota Italia dei Valori, Mario Immacolato Paternuosto, e a Santa Maria Capua Vetere, Vincenzo Garofalo, fondatore dell’associazione culturale “Stare Insieme Onlus”.

“Nel momento in cui la crisi di valori in politica ha alimentato la cosiddetta ‘antipolitica’ con il rischio di portare la gente all’inutile qualunquismo – dichiara il dottor Paternuosto, medico gastroenterologo, già consigliere comunale e candidato sindaco dell’Idv a Capua – ritengo opportuno dar forza a chi nelle ultime settimane si sta spendendo per riscoprire il piacere di far politica, quella vera, così come è stato questo straordinario strumento delle elezioni primarie. Ed in questo contesto ritengo che Diritti e Libertà possa essere un contenitore in grado di valorizzare gli uomini e cercare di costruire qualcosa: un nuovo modo di intendere la politica, un nuovo modo di mettersi in discussione per la società e di dare risposte ai bisogni delle realtà locali”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Vincenzo Garofalo, laureando in scienze bancarie e procuratore di Assicurazioni Generali, molto impegnato nel sociale e cofondatore dell’associazione “Stare insieme” onlus, con più di 200 iscritti, con sede in via Galatina, a Santa Maria Capua Vetere. “Ho deciso di impegnarmi – dice Garofalo – per portare la politica più vicino alla gente e ho scelto di farlo dando il pieno sostegno al progetto politico di ‘Diritti e Libertà’ che con una propria identità intende arricchire il centrosinistra di quei valori e riferimenti culturali propri e necessari per la crescita del nostro Paese”.

Soddisfatto il responsabile provinciale Giuseppe Riccio: “Le adesioni di queste prime ore sono la prova tangibile della bontà del nostro progetto. Agli amici porgo un caloroso benvenuto in questanostra avventura nella certezza che insieme possiamo lavorare per attrezzare una concreta risposta politica all’esigenze della comunità casertana”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico