Napoli Prov.

FareAmbiente, “Festa dell’Albero” al Santuario di Casapesenna

 CASAPESENNA. La “Festa dell’Albero”fu celebrata a Casapesenna per prima volta nel 1898e dal 1951, su iniziativadell’allora Ministero dell’Agricoltura e Foreste.

Attualmente la festa èsostenuta dal Ministero dell’Ambiente edha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo. Dopo la bellissima “Giornata dell’Albero” al Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet” di Caserta, il laboratorio di FareAmbiente Casapesenna guidato dal presidente Leonardo Piccolo si è recato nel Santuario “Mia Madonna e Mia Salvezza” per la benedizione degli alberi offerti dalla Regione Campania settore foreste.

“Sono ormai tre anni che veniamo in questo santuario dedicato alla Vergine Maria – afferma Piccolo – per far benedire gli alberi che successivamente verranno messi a dimora nelle scuole di Casapesenna e della provincia di Caserta, la manifestazione è iniziata con la celebrazione della santa messa, durante la quale si è avuto un momento di commozione con l’offertorio commentato dai giovani del sodalizio con i frutti degli alberi offerti dai vari laboratori della provincia; un ringraziamento particolare va al professor Leonardo Zagaria, a Domenico Napoletano e alle giovani Lucia, Nancy, Iole e Mina per le loro poesie sugli alberi”.

Quest’anno l’iniziativa si è arricchita con la presenza dell’associazione Pro handicap di Bacoli, e non è un caso che don Franco Leone abbia voluto unire le due associazioni in un’unica grande giornata, ricordando nell’omelia ha ricordato che “troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce t’insegneranno le cose che nessun maestro ti dirà”.

E ancora oggi, immersi nella nostra cultura supertecnologica che ci fa supporre di conoscere quasi tutto della biologia e dell’importanza ecologica della piante e degli alberi in particolare, questa affermazione è ancora non solo valida, ma estremamente acuta e attuale.

Al termine della celebrazione nel piazzale del Santuario e sotto lo stand allestito per l’occasione si è provveduto alla benedizione degli alberelli da portare nelle scuole.

Presenti alla manifestazione oltre ai responsabili regionali e provinciali, avvocato Francesco Della Corte, e il dottor Gennaro Caserta, anche tanti responsabili di laboratori della provincia, Pasquale Colella per Marcianise, Vincenzo Lucente per Frignano, Angela Ferrara di San Tammaro, Lia De Vincenzo di Aversa, Vincenzo Slavo per Teverola e tanti altri ancora, ai quali sono andati i ringraziamenti di tutti i soci di Casapesenna per la gentile collaborazione e partecipazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico