Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Centri benessere illegali: sequestri del Nas

 CASAL DI PRINCIPE. I carabinieri del Nas di Caserta, nell’ambito di mirati servizi volti a contrastare il dilagante fenomeno del sorgere di centri benessere illegali, hanno proceduto, a Casal Di Principe e Teano, …

… ad accertare che il centro benessere del quale è titolare una ventinovenne di Teano era stato attivato senza le prescritte autorizzazioni amministrative e, nella circostanza, è stato effettuato il sequestro del centro, il cui valore ammonta a 300mila euro circa.

A Casal di Principe, invece, i militari hanno denunciato, in stato di libertà, una ventisettenne del luogo per aver attivato un ambulatorio di terapia fisica in assenza delle autorizzazionisanitarie. Anche in quest’ultima circostanza sono state sottoposte a sequestro l’intera struttura e le attrezzature specialistiche rinvenute per un valore di un milione di euro circa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico