Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, il Pd scarica D’Alema e sostiene Renzi

RenziCASAPESENNA. La sede del Partito Democratico di Casapesenna, dopo anni di sostegno alla corrente dalemiana, oggi segue la linea di Matteo Renzi alle primarie.

Il coordinatore provinciale, Carlo Marino, ha designato come referenti locali l’ex vicesindaco Lello De Rosa e il coordinatore di sezione Francesco Zagaria. Venerdì prossimo il coordinatore del Pd locale ha convocato una riunione organizzativa per avviare la macchina delle primarie nel Comune di Casapesenna.

“Abbiamo bisogno di proposte politiche credibili. – affermano i democratici di Casapesenna – Purtroppo c’è da parte dei cittadini una delegittimazione nei confronti di un’intera classe dirigente afferma il direttivo del Pd. Una scelta chiara quel del partito locale che conta attualmente di due rappresentanti di maggioranza nella direzione provinciale e che oggi scelgono di stare all’opposizione segno di un malessere diffuso presente in un territorio completamente abbandonato dalla classe politica sia di centrodestra che di centrosinistra, la quale è completamente assente sui grandi problemi locali, quali gli abbattimenti delle abitazione di prima necessità, la mancanza di un proposta politica per lo sviluppo, per rilanciare un territorio dove la criminalità organizzata negli ultimi anni l’ha fatta da padrona”.

Sul risanamento ambientale, dal Pd di Casapesenna commentano: “Il nostro territorio risulta uno dei più degradati dell’agro aversano e nonostante l’alto indice di mortalità per cancro il piano bonifiche stenta a decollare e così accade che nonostante i Comuni abbiano presentato un piano di caratterizzazione dei rifiuti presenti nelle discariche ubicate nelle periferie i nostri rappresentanti regionali e nazionali si eclissano di fronte a problematiche improcrastinabili e di primarie importanza per la salute pubblica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico