Carinaro

Polisportiva Carinaro, pareggio sul campo della Loggetta

 CARINARO. Terzo risultato utile consecutivo della compagine allenata da mister Cottuno che sul difficile campo della Loggetta (Rione Traiano) guadagna un altro punticino utile per il morale e classifica.

Pareggio che sta stretto ai carinaresi per le numerose azioni da gol non concretizzate al cospetto di un avversario ostico. Alle ore 12.30 il fischio d’inizio e subito azione gol per gli giallo-azzurri che con Paolo Liotto, a tu per tu con il portiere avversario, calcia a pochi centimetri dal palo non replicando il gol contro lo Sparta San Tammaro di due domeniche fa. Subito un’altra azione pericolosa sempre per l’attaccante carinarese ma anche questa non concretizzata. Anzi si fa male ed è costretto nuovamente ad uscire al 43′ dando il cambio al difensore Chiacchio.

La partita corre veloce, tranne che per alcuni tentativi da fuori area, fino all’intervallo sul parziale di 0-0. Ad inizio ripresa una dormita generale della retroguardia carinarese mette nelle condizione l’attaccante di casa nelle condizioni di poter concludere a rete con diagonale sporco che batte sul palo alla destra dell’incolpevole Di Bartolomeo e finisce in rete per il momentaneo vantaggio dei padroni di casa.

A questo punto, sale in cattedra il Carinaro che costringe i padroni di casa a rinchiudersi nella loro metà campo. Al 60’, Cuomo per il Carinaro spizzica l’incrocio dei pali alla destra del portiere di casa, chiudendo di testa un bel cross del laterale di sinistra Iorio. All’80’ nuovo tiro dal limite dell’area sempre del numero 8 giallo-azzurro si stampa fuori di poco. Il forcing portato dal Carinaro è continuo fino all’88° quando di Girolamo trova la rete del pareggio con un gran tiro da fuori. La gara finisce con i tre minuti di recupero concessi senza altre emozioni.

“Comunque è un risultato positivo. Bisogna vedere il bicchiere come lo si vede. Considerando che stiamo alla quarta giornata ed ancora non siamo riusciti a schierare gli undici titolari, a causa degli infortuni che ci perseguitano (ndr oggi nuovamente Liotto e Climaco ancora fuori) la prova è positiva. Certo i punti persi oggi così come nella trasferta di San Tammaro dovranno essere recuperati. Così come dovrà essere recuperata anche un po’ più di disciplina. Siamo un gruppo giovane, sia dal punto di vista societario che atletico e pertanto dobbiamo cercare di incanalare la nostra voglia di fare su giusti binari per lavorare e sudare di meno e vincere di più. Ciò passa attraverso le regole e i ruoli che ognuno di noi ricopre e deve svolgere nel migliore dei modi sempre e comunque nel rispetto dei compagni, del mister, della società, degli arbitri, degli avversari e del pubblico sia nostro che quello avversario. Al nostro in particolare chiedo un po’ di pazienza anche se ci riteniamo soddisfatti di quello che fino ad oggi abbiamo offerto al Paese Carinaro. Sul mercato, annunciamo che stiamo in trattativa per rinforzarci nei punti cruciali della squadra con acquisti sempre di categoria superiore e che siano in sintonia con il nostro progetto”.Questo il pensiero della società affidato al segretario Nicola Turco.

Campionato Regionale di Seconda Categoria – Girone “B”

Cirgomme S.P. – Asdp Carinaro (Formicola Calcio): 1-1

Formazioni:

Asdp Carinaro: 1) Di Bartolomeo; 2) Turco; 3) Bonura; 4) di Girolamo; 5) Panico; 6) Musto; 7) Carulli; 8) Cuomo; 9) Santoro; 10) Iorio; 11) Liotto. (Sost. Liotto – Chiacchio; Carulli – Ferraiuolo; Chiacchio – Schember). All. Silverio Cottuno.

Cirgomme S.C.: Buonocore, Interiardi, Pagano, D’Errico, Temponi, De Giorgio, Santullo, Lo Monaco, Uliano, Savastano, Trinchillo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico