Carinaro

La Polisportiva presenta la squadra di calcio: al via il campionato

 CARINARO. La Polisportiva Carinaro ha presentato la squadra di calcio che parteciperà al campionato di seconda categoria.

L’evento, presentato da Pino Guerrera,si è tenutogiovedì 1 novembre, alleore 19, nella sede dell’associazione sportiva, in piazza Trieste, alla presenza di tuttii giocatori della formazione, allenata da mister Silverio Cottuno,che prenderà parte al campionato di seconda categoria. A fare gli onori di casa ilpresidente Lello Mattiello, il vicepresidente Alfonso Bracciano e il segretario Nicola Turco.Ospiti il sindaco Mario Masi e diversi rappresentanti dell’amministrazione comunale di Carinaro.

La nuova “Asd Polisportiva Carinaro” ha come scopo la diffusione della cultura, dello sport e delle attività del tempo libero in generale, con particolare attenzione al gioco del calcio. Proprio il calcio è assente da molto tempo a Carinaro e l’associazione sportiva punta a riprendere il cammino, con nuove figure e competenze delle Polisportiva Amatori Carinaro e Real Carinaro dei mitici anni 80/90, aggiungendo fin da subito la ciliegina di una “prima squadra” che gareggerà in Seconda Categoria.

Le gare ufficiali in casa, invece, si svolgeranno al centro sportivo comunale di via Fratte la domenica mattina e l’ingresso sarà totalmente gratuito. Per attuare i propri scopi la Polisportiva si è dotata di una struttura societaria ben solida e ha presentato richiesta di affiliazione al Coni per il tramite dell’Ente di promozione sportiva A.s.c. (Attività Sportive Confederate).

Inoltre, si è provveduto all’apertura di una sede sociale in piazza Trieste, a Carinaro, con l’istituzione del “Circolo dello Sportivo” al quale è possibile associarsi, usufruendo di numerosi servizi che la Polisportiva intende offrire in questa nuova avventura, versando una quota annuale di 60 euro mensili, ossia di cinque euro al mese.

A seguire le immagini:

La Polisportiva Carinaro presenta la squadra – VIDEO

Polisportiva Carinaro, al via il campionato – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico